UMBERTO TENAGLIA

Milanese, musicista, ha lavorato per quasi trent’anni nel campo della pubblicità come compositore ed arrangiatore, costellando la professione con numerose e svariate esperienze in quasi tutte le aree musicali, (collaborazioni con vari gruppi, musica per e nel teatro, colonne sonore, musica per l’infanzia, ecc.) ma sempre con una predilezione verso il momento creativo e improvvisativo. Dal 2000 circa è collaboratore per le iniziative musicali dell’Istituto per disabili “Sacra Famiglia” di Cesano Boscone.
Si è formato in Musicoterapia nel corso del prof. Aglieri a Pavia, frequentando numerosi tirocinii in diversi ambiti e indirizzi terapeutici, fra i quali l’autismo (presso l’Istituto Vittadini di Pavia) e il Parkinson (presso le Associazioni Parkinson di Pavia e Voghera), partecipando poi anche a un tirocinio di Biodanza per il Parkinson tenuto da Cinzia Pattoni presso la clinica Pio X di Milano.
Collaboratore del CESMME (Centro Studi Musica e Medicina) di Pavia, ha svolto attività in diversi ambiti RSA (Cervesina, Piacenza, Cecima) e attualmente è impegnato in un progetto di MT a favore di pazienti in coma vegetativo presso la Fondazione Castellini di Melegnano; ha tenuto una serie di incontri di avvicinamento alla musica per bimbi sordi (presso materne, elementari e medie di Milano) e presta servizio come musicista e musicoterapista aggiunto presso l’Associazione Parkinson di Pavia, Voghera e Vigevano, oltre a partecipare attivamente a quasi tutte le attività musicali di volontariato del CESMME.
Da ottobre 2012 tiene un laboratorio di MT nell’ambito del “Distretto per la famiglia e i giovani con comportamenti compulsivi e di dipendenza”, progetto sperimentale in Milano.
Dal 2010 collaboratore di Officina Salute, con cui ha contribuito a realizzare manifestazioni, open days ed altri eventi. Da agosto 2012 titolare di un corso di Musicoterapia che OS dedica a Parkinsoniani e non.